"Nessuno di noi aveva più fame, ma è proprio questo il bello del momento dei dolci: tutta la loro raffinatezza si coglie solo quando non li mangiamo per placare la fame, solo quando l'orgia di dolcezza zuccherina non soddisfa un bisogno primario, ma ci ricopre il palato di tutta la benevolenza del mondo" [Muriel Barbery - "Estasi culinarie"]

sabato 5 maggio 2012

Fetta alle Pesche e Lamponi



Questa ricetta è stata suggerita dalla mia amica Giulia, che l'ha trovata sul sito di Vanity Fair. L'ho preparata in occasione della Pasquetta, che tradizionalmente passo in compagnia dei miei migliori amici. La giornata trascorre tra chiacchiere, risate e grandi abbuffate! Ognuno prepara qualcosa e io ovviamente mi occupo sempre di almeno uno dei dolci (quest'anno ho preparato anche una torta salata che mostrerò più avanti). Questa fetta ha avuto veramente molto successo tra tutti coloro che l'hanno assaggiata ed in effetti era veramente gustosa. Un modo furbo e molto più dolce per aggiungere la frutta alla nostra dieta!




Ingredienti:

185 g di farina
1 cucchiaino e 1/2 di lievito in polvere + 1/2 cucchiaino
125 g di burro
115 g di zucchero di canna
115 g di zucchero semolato
3 pesche mature
90 g di lamponi
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
1 uovo
185 ml di latte

Preriscaldare il forno a 180°C. Ungere e foderare la base di una teglia da forno da 20 x 30 cm. Setacciare la farina e il lievito in polvere in una terrina capiente, quindi aggiungere il burro, sbriciolandolo con le dita. Unire i due tipi di zucchero e mescolare.

Con metà del composto formare uno strato di base premendolo bene sul fondo della teglia. Distribuire le pesche, sbucciare e tagliate a spicchi, in superficie e cospargere con i lamponi.

Aggiungere l’estratto di vaniglia, il lievito in polvere in più, l’uovo e il latte all’altra metà del composto di base e mescolare bene. Versarlo uniformemente sopra le pesche e i lamponi, quindi infornare per un’ora.

Lasciare raffreddare il dolce nella teglia e infine servirlo tagliato a fette quadrate.

Bon Appétit!

2 commenti:

  1. Adoro le torte di frutta :P

    RispondiElimina
  2. Bene allora devi provare questa! Io che invece non le amo particolarmente, l'ho adorata! :)

    RispondiElimina